Viaggio in Grecia in auto

Le tue due o quattro ruote scalpitano dalla voglia di macinare chilometri verso mete esotiche, alla ricerca di sole, divertimento e relax? Sì, lo sappiamo che in realtà sei tu quello che scalpiti…

Viaggio in Grecia in auto

...dovrai portare ancora un po’ di pazienza perchè è vero che l’estate è alle porte, ma per le vacanze mancano ancora qualche settimana.

Nel frattempo, per ottimizzare il tempo che ne dici di pianificare un bel viaggio?

Tra le soluzioni più gettonate del momento, a dire il vero si tratta di un evergreen, c’è il viaggio in Grecia in compagnia della tua auto. Ti lasciamo la scelta dei passeggeri! La Grecia rappresenta la culla della cultura, ma anche mare, isole e divertimento; insomma una meta che accontenta tutti i gusti. 

Inoltre, trattandosi di un paese europeo, potrai circolare liberamente in direzione Acropoli con la tua patente di guida italiana e il libretto di circolazione e, ovviamente (ma che te lo diciamo a fare!) con il certificato assicurativo. 

Fatte queste dovute premesse, passiamo alla parte divertente della lettura. Ti suggeriamo ora un suggestivo itinerario che ti porterà a scoprire i luoghi più importanti della Grecia continentale, a bordo della tua quattro ruote.

Vacanze in Grecia in auto, un possibile itinerario

Per raggiungere in auto la Grecia puoi scegliere tra diverse possibilità, dipende da quanti giorni hai a disposizione e, soprattutto, quanta voglia hai di guidare.

Nel caso avessi a disposizione sia giorni che voglia hai due alternative: 

• attraversare la Slovenia, Serbia, Macedonia fino all’arrivo a Salonicco per un totale di circa 1720 chilometri 

• costeggiare l’Adriatico percorrendo la direttrice Croazia, Montenegro e Albania; anche in uqesto caso i chilometri sono circa 1720

diversamente, qualora non disponessi di molto tempo e di molta voglia di guidare, puoi tranquillamente imbarcarti da uno dei tanti porti italiani, per esempio Brindisi direzione Igoumenitsa, piccola cittadina sulla costa ionica della Grecia e uno dei principali porti per la rotta adriatica. Per questo è considerata la porta della Grecia nord – orientale. 

Una volta sbarcato potrai raggiungere agevolmente Vassiliki (dista circa 145 chilometri), un ameno borgo situato attorno alla baia naturale di Vassiliki. Qui troverai acque cristalline, spiaggie bianche e una vegetazione lussoreggiante, ma soprattutto l’onda perfetta per gli amanti del surf. Avrai solo l’imbarazzo della scelta, a soli pochi minuti in auto potrai raggiungere la splendida spiaggia di Agiofili e quella di Porto Katsiki.

Da qui potrai riprendere il viaggio passando per Agios Nikitas, Nidri e Vlicho, oppure imbarcarti su una motonave e visitare le isole di Cefalonia, Itaca e Skorpios, lungo le tracce di Ulisse. Una volta tornato sull’isola principale imposta il navigatore in direzione Lefkada (a circa 40 chilometri dalla baia). Lefkada unisce natura e storia, con un ricco patrimonio paesaggistico e culturale che ti farà fare un viaggio nel viaggio portandoti ai tempi dell’antica Grecia.

Il nostro itinerario, ahimè, è quasi concluso da Lefkada risalite la costa in direzione Igoumenitsa: godetevi il paesaggio, il mare e il vento tra i capelli.

Occhio alla tua auto

Come vedi i chilometri da macinare sono molti quindi prima di partire, ricordati di pianificare un check up completo della tua auto: la sicurezza sulle strade passa attraverso la corretta manutenzione, soprattutto quando si pianificano viaggi lunghi.


Se non l'hai ancora fatto, prova a dare un'occhiata alle caratteristiche dell'assicurazione auto di Verti e a calcolare un preventivo, potresti risparmiare per mettere a piano altri bei viaggi!

Image article