Viaggio in famiglia: tappe e suggerimenti

Quanto è bello viaggiare in famiglia, conoscere nuovi luoghi, condividere passioni e interessi coi propri figli, ma c’è sempre un ma...

Viaggio in famiglia: tappe e suggerimenti

Quanto è complicato organizzare un viaggio che possa:

• far contenti grandi e piccini

• coniugare cultura e divertimento

• essere rilassante e stimolante

Insomma un sacco di compromessi che rischiano di rovinare l’entusiasmo della partenza o, peggio, lasciare in bocca un amaro “chi me l’ha fatto fare”.

Per fortuna il nostro Bel Paese offre un sacco di possibilità. Ecco quindi il nostro suggerimento per un piccolo viaggio in famiglia, di qualche giorno, approfittando magari del ponte pasquale.

 

Quale destinazione scegliere per fare felice tutta la famiglia

La nostra proposta è la Toscana (ci piace vincere facile!). Non ce ne voglia il resto dell’Italia, promettiamo di dedicare in futuro il giusto spazio per tutte le strarodinarie bellezze che ci circondano. Ecco quindi un mix di locations toscane che, siamo certi, potranno aiutarti nel soddisfare le aspettative di tutta la famiglia.

L'itinerario perfetto per tutta la famiglia

Ecco la nostra proposta di itinerario, per un totale di circa 150 chilometri:

Pisa con la sua torre, unica al mondo, e piazza dei Miracoli (il nome dice tutto), ha sempre il suo fascino, che tu sia grande o piccino, lo spettacolo è talmente bello che vale sempre la pena visitarla.

• Lo sai che le mura di Lucca sono uno straordinario esempio di fortificazione completamente integra? E soprattutto lo sai che, di fatto, sono un parco cittadino completamente percorribile con bicicletta? I bambini saranno entusiasti di sgambettare sulle due ruote e per i grandi sarà l’occasione per ammirare una città favolosa, piena di scorci suggestivi e ricca di storia e cultura.

• Per tornare bambino, insieme ai tuoi figli, non perderti il Parco di Pinocchio. Potrai immergerti in un’atmosfera ovattata quasi onirica, dove presente e passato si confondono, alla riscoperta del piacere dei giochi di una volta e di personaggi che, da generazioni, accompagnano l’infanzia di tutti i bambini.

• Cosa dire infine del piccolo borgo di Monteriggioni? Dame, cavalieri, armi e corazze. All’interno del borgo potrai trovare un fantastico museo delle armature, dove i tuoi figli potranno indossare alcuni armi e parti di armature. Tranquillo: potrai farlo anche tu!

Perchè, in fondo, viaggiare significa anche ripercorrere l’itinerario della nostra vita: tornare bambini fa bene, al cuore, allo spirito e ai nostri figli.

Buon divertimento!