Home > Blog > Come contrastare e ridurre lo spreco dell’acqua in casa?

Come contrastare e ridurre lo spreco dell’acqua in casa?

Casa

Come contrastare e ridurre lo spreco dell'acqua in casa?

21/01/2020

Come ridurre lo spreco dell’acqua in casa? Ecco alcuni semplici accorgimenti per evitare di sperperare questa preziosa risorsa

La sostenibilità ambientale è una tematica sempre più attuale, che riguarda tutti da vicino. Ecco perchè è importante comprendere quali sono i piccoli gesti quotidiani e le semplici attenzioni da prestare per limitare lo spreco dell’acqua in casa. Mettere in atto comportamenti virtuosi nella nostra vita quotidiana è fondamentale sia per aiutare l’ecosistema che per risparmiare sulle bollette.

Come non sprecare l’acqua in casa? Consigli utili

Lo spreco dell’acqua in casa ha conseguenze importanti sull’ecosistema e sull’ambiente. La prima cosa da dire è che l’acqua è una risorsa esauribile: vien da sè che sia indispensabile e necessario utilizzare coscientemente questa risorsa, nel rispetto dell’ambiente e delle generazioni future.
Senza volerti investire di responsabilità sulle sorti del pianeta sappi che, così come per il risparmio di energia, allo stesso modo per risparmiare l’acqua è sufficiente modificare le nostre abitudini quotidiane. Ecco alcune delle azioni che puoi iniziare a fare, da subito, per non sprecare l’”oro azzurro”:

  • chiudi i rubinetti mentre ti lavi i denti o ti fai la barba: lasciare il rubinetto aperto comporta uno spreco notevole e per questo motivo una buona prassi può essere quella di chiudere il rubinetto quando non serve. Così facendo si potrebbero risparmiare circa 2.500 litri di acqua per persona all’anno
  • prediligi la doccia al bagno. Il motivo è semplice: per una doccia servono circa 20 litri di acqua, mentre per il bagno 150. Il calcolo del risparmio è quindi presto fatto!
  • quando lavi la verdura non tenere il rubinetto dell’acqua aperto ma lascia le verdure a mollo in una vaschetta e risciacquale poi velocemente sotto un getto d’acqua Otterrai lo stesso risultato sprecando decisamente meno acqua
  • utilizza gli elettrodomestici in maniera razionale, usa lavatrice e lavastoviglie a pieno carico: per una famiglia tipo di 3 persone è stato calcolato che questa accortezza consente di risparmiare 8.200 litri di acqua all’anno. Se hai elettrodomestici di ultima generazione prediligi lavaggi e risciacqui Eco, con un occhio attento al consumo di acqua ed energia
  • Valuta l’acquisto di riduttori di flusso per i tuoi rubinetti: potrai risparmiare fino al 30% di acqua.

Perdita di acqua in casa, come accorgersene e intervenire

Ottimizzare l’utilizzo dell’acqua comporta anche una manutenzione costante degli impianti domestici. Lo spreco dell’acqua passa anche da una cattiva manutenzione delle tubature; le perdite d’acqua non sono dannose solo per la tua casa, ma anche per l’ambiente. Ma come fare ad accorgersi di una perdita di acqua in casa? Come prima cosa controlla la valvola di sfogo della pressione della caldaia: queste valvole di solito sono collegate direttamente al tubo di scarico e se vi è una falla potresti non accorgertene senza una verifica puntuale. Per capire se si è in presenza di una perdita prova a chiudere temporaneamente la valvola dell’acqua e verifica il contatore guardando il quadrante: nel caso il display continuasse a girare nonostante la valvola chiusa potrebbe essere un chiaro segnale di perdita. Nel caso non fossi un esperto e sospettassi una perdita, chiama un tecnico di fiducia per una verifica puntuale dell’impianto. Con una polizza casa Verti puoi usufruire della garanzia del professionista giusto. Allo stesso modo anche lo scarico del water potrebbe essere la causa dello spreco dell’acqua per via di una perdita. Per capire se effettivamente è questo il problema, rimuovi il coperchio del cassone e ascolta con attenzione: se dovessi avvertire un sibilo vuol dire che vi è una perdita d’acqua. Lo spreco dell’acqua fra le mura domestiche può anche più semplicemente essere dovuto a una perdita del rubinetto, che gocciola incessantemente per tutto il giorno. Riparandolo potrai avere un risparmio di circa 21 mila litri di acqua in un solo anno!

Share This