Legge Bersani e assicurazione auto

Come posso risparmiare sull’assicurazione della mia nuova auto?... La risposta è: Legge Bersani o classe di merito agevolata. What else?

Legge Bersani e assicurazione auto

Cos’è la Legge Bersani e perché mi fa risparmiare sull’assicurazione auto?

Varata nel 2007, ma tuttora in vigore, la Legge Bersani, tra le altre cose, permette di assicurare un ulteriore auto o moto con la stessa classe di merito CU (la cosiddetta bonus malus) di un veicolo già in tuo possesso, o in possesso di un familiare convivente.

Quando posso usufruire della classe di merito agevolata?

Sei in procinto di acquistare una nuova auto, di nuova immatricolazione o reimmatricolata come usato, e proprio non ti va giù di dover ricominciare dalla 14esima classe di merito e spendere un sacco di soldi di assicurazione?
Nessun problema, esiste una soluzione semplice, efficace ed economica. Si chiama bonus malus agevolata e può essere applicata sia per l’auto che per la moto. Grazie a questa norma, puoi assicurare per la prima volta un ulteriore veicolo usufruendo della classe di merito bonus malus maturata sulla polizza di un’altra vettura in tuo possesso ovvero in possesso di un tuo familiare.
Facciamo un esempio: tuo figlio ha appena preso la patente ed è in procinto di acquistare un’auto? In virtù della Legge Bersani, potrà usufruire della tua classe di merito, invece che partire dalla classe di ingresso 14.

A quali condizioni posso godere della Legge Bersani?

E fin qui tutto bene; vediamo ora quali sono le condizioni di applicabilità per poter usufruire della bonus malus agevolata:
•    La polizza assicurativa da cui erediti la classe di merito deve essere in vigore, anche se sospesa
•    La classe di merito può essere trasferita solo a condizione che si tratti di veicoli della medesima categoria, quindi auto con auto, moto con moto: no moto con auto e viceversa.
•    L’agevolazione è valida per la stipula di nuovi contratti assicurativi su veicoli appena acquistati, anche usati, e mai assicurati.
•    Il  nuovo veicolo deve avere la proprietà del medesimo proprietario o di un familiare del veicolo da cui si eredita la classe di bonus malus
•    Il proprietario dei veicoli deve essere una persona fisica

E se ho più di un’auto da assicurare?

Anche qui nessun problema: l’agevolazione permette di ereditare la classe di merito su più veicoli, fermo restando le condizioni di applicabilità.
In soldoni: se i figli che hanno appena preso la patente sono due ed entrambi sono in procinto di acquistare l’auto, tutti e due potranno usufruire della tua classe di merito, invece che partire dalla classe di ingresso 14.
Per la serie: non si smette mai di essere genitore