10 cose da fare per #restareacasa

#iostoacasa è diventato un mantra, un grido di ribellione pacifica alla nostra difficile situazione. Per ingannare la noia a casa, vi proponiamo 10 attività utili per ottimizzare il tuo tempo e distrarti un po’.
10 cose da fare per restare a casa
Mai come in questi giorni abbiamo la consapevolezza che la nostra quotidianità sia parte integrante di noi,  ci identifica, ci protegge, e mai come ora stiamo sperimentando il nostro grado di adattabilità. Prendiamo in prestito le parole di Darwin “non è la più forte delle specie che sopravvive, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti” per unirci al coro di esperti, medici, istituzioni che ci dicono di stare a casa. Da parte nostra vogliamo dare un contributo per aiutarti in questo cambiamento, per “riempirti” le giornate, in attesa di poter finalmente uscire e goderci questa primavera che, ne siamo certi, sarà ancora più bella. Ecco 10 cose da fare in casa per ottimizzare il tuo tempo, non annoiarsi e liberare la mente dai brutti pensieri:

1. Pulizie di primavera

La primavera è alle porte, il tempo lo abbiamo, quindi armiamoci di volontà, un buon detersivo – meglio se disinfettante - e qualche straccio per ridare alle nostre case un aspetto dignitoso e profumato. Ecco alcuni suggerimenti locale per locale:
•    Camera: è ora di sostituire il piumino invernale con quello più leggero. Approfitta per dare una rinfrescata anche al materasso: una buona aspirazione della superficie per togliere residui e acari e, nel caso avessi a disposizione  una pulitrice a vapore, consigliamo una bella “botta” di vapore. Spolvera accuratamente tutte le superfici e non dimenticare il sotto letto (per evitare che prenda le fattezze del “sotto sopra” di Stranger Thinks)
•    Bagno: disinfetta accuratamente tutti i sanitari, lava a temperature alte tutta la biancheria da bagno. Igienizza spazzole e spazzolini e approfitta per dare un occhio alla cassetta dei medicinali: molti potrebbero essere scaduti. Ricordati di non buttarli nei rifiuti casalinghi, ma conservali per portarli nei bidoni appositi che si trovano solitamente vicino alle farmacie
•    Salotto: rinfresca i cuscini del divano, i tessuti, le tende. Dedica del tempo alla libreria: anche i libri si impolverano, quindi vale la pena passarli con lo straccio
•    Cucina: la nota più dolente. Apri tutti gli stipiti che contengono cibo e scatolame vario. Pulisci accuratamente e, già che ci sei, controlla la scadenza dei prodotti conservati. Dai una rinfrescata a piatti, posate e stoviglie. Riorganizza cassetti e armadietti: sarà un ottimo passatempo per i tuoi familiari ritrovare le cose!

2. Cambio degli armadi

E proprio perché la primavera sta arrivando approfitta di queste giornate per fare il cambio degli armadi: via maglioni e cappotti per fare posto a magliette e trench. Potrebbe essere l’occasione buona per selezionare i capi d’abbigliamento che non usi più:
•    Se sono ancora in buono stato potrai donare abiti ad amici e parenti, associazioni, parrocchie: c’è sempre qualcuno che ha necessità
•    Se non più utilizzabili dona tessuti e abiti a canili e gattili, in modo che possano essere utili per allestire cucce e ricoveri per gli amici a quattro zampe
•    Se sono abiti e accessori di valori valuta la possibilità di venderli online come seconda mano o vintage.

3. Pianificare le vacanze

Una buona ventata d’ottimismo potrebbe essere quella di pensare alle vacanze. Che ne dici di approfittare di questo tempo per pianificare un bel viaggio? Sono infiniti i posti da visitare, magari quest’anno dai un occhio a qualche itinerario italiano: abbiamo una ricchezza paesaggistica e artistica da invidiare, vale la pena rilanciare il nostro turismo.

4. Leggi leggi leggi

Hai presente la libreria che hai appena spolverato? Ecco, ora concediti il tempi di immergerti nelle pagine di un buon libro. Avrai la possibilità di viaggiare, assaporare, conoscere culture e persone, stando comodamente seduto sul tuo divano. Le opzioni sono infinite: dagli intramontabili classici, ai contemporanei, dagli autori nostrani agli stranieri. Fatti guidare dal tuo gusto e dal tuo stato d’animo. E sei hai già letto tutti i libri che hai in casa? Approfittane per catalogarli e riordinarli.

5. Educati al bello

Se non puoi andare al museo, il museo viene da te. Non rinunciare alla bellezza e all’arte, con una buona connessione potrai fare un emozionante tour virtuale tra i più bei musei del mondo. Qualche suggerimento?
•    Pinacoteca di Brera - Milano
•    Galleria degli Uffizi - Firenze
•    Musei Vaticani - Roma
•    Museo Archeologico - Atene
•    Prado - Madrid
•    Louvre - Parigi
•    British Museum - Londra
•    Metropolitan Museum - New York
•    Hermitage - San Pietroburgo
•    National Gallery of art - Washington
Un altro modo per viaggiare, scoprire, emozianarsi stando comodamente seduti sul tuo divano di casa.

6. Goditi un buon film

L’informazione è importante lo sappiamo bene, ma evita di rimanere collegato continuamente alle trasmissioni televisive di aggiornamento, approfondimento, ultime news. Concediti di “staccare la spina” dalla cocente attualità e goditi lo spettacolo: un buon film, una serie avvincente, una commedia diverte, uno spettacolo teatrale in streaming. Anche qui ce n’è per tutti i gusti, lasciati guidare dall’umore e dal palinsesto della tua TV.

7. Libera la creatività

E’ il momento giusto per liberare la fantasia e dare libero sfogo alla creatività. Non importa se con un pennello in mano, una penna, della colla a caldo, un martello e un trapano o ago e filo. Lascia spazio alle idee e dai forma ai pensieri: è un buon modo per allontanare i brutti pensieri e mettere alla prova le tue abilità, chissà mai che ci si possa riscoprire artisti.

8. Sperimenta nuove ricette

Le tue scorte alimentari si stanno esaurendo? Metti alla prova la tua creatività in cucina: prova ad assemblare piatti nuovi con ciò che hai in casa. Sarà una buona occasione per consumare tutto ciò che hai in dispensa e organizzare una spesa più oculata. Cimentati in nuove ricette e inventa la tua specialità.

9. Smartworking

Se stai lavorando da casa approfitta del tempo a disposizione per riorganizzare le tue cartelle di posta elettronica, catalogandole per progetti e argomenti e ottimizza i tuoi file. Potrebbe essere una buona occasione per liberare spazio sui dischi di rete cancellando presentazioni doppie, zippando immagini troppo pesanti, cancellando file inutili. Riorganizza la tua agenda e la tua scala di priorità.

10. Riprenditi il tuo tempo

In questi giorni per certi versi surreali prova a riconsiderare il tuo tempo, riappropriati di quei momenti che devono essere tuoi, attimi preziosi da dedicare ai tuoi pensieri, alle tue emozioni, ai tuoi sogni. Questa esperienza, per quanto drammatica, potrà insegnarci che siamo noi a decidere del nostro tempo. Impariamo a trattarlo con cura.

#andratuttobene