Abs auto cos'è e come funziona

Facciamo un piccolo test: sei sicuro di sapere tutto, ma proprio tutto, sull’Abs? Accetta la sfida e rispondi al nostro quiz. Cominciamo da una domanda facile.

Abs auto cos'è e come funziona

Cos'è l'Abs?

• un sistema di assistenza alla frenata frenata

• un sistema alternativo di frenata

• un sistema di frenata che agisce direttamente sulla gomma

Risposta giusta: la prima. L’Abs (Antilock Braking System) è un sistema di assistenza alla frenata, letteralmente sistema di anti – bloccaggio. La sua funzione principale è, infatti, quella di evitare che le ruote si blocchino quando la frenatura avviene su terreni scivolosi o in maniera repentina. In sostanza l’Abs permette di diminuire la forza della frenata indipendentemente dalla pressione esercitata sul pedale. Questo comporta una maggior aderenza delle gomme e, quindi, un miglior controllo dello sterzo.

Che tipo di dispositivo è?

• è un dispositivo meccanico

• è un dispositivo elettronico

• è un dispositivo idraulico

Risposta esatta: la seconda. L’Abs è un dispositivo elettronico che, attraverso alcuni sensori, controlla la velocità della rotazione di ciascun pneumatico in relazione alla velocità raggiunta dal veicolo. Nel caso in cui la gomma dovesse bloccarsi, per esempio su ghiaccio o terreno sdrucciolevole, il sistema Abs agisce sulla diminuzione della forza di frenata evitando il rischio di “pattinamento”.

Cosa succede quando l'Abs entra in funzione?

• il veicolo emette un segnale sonoro

• si avvertono delle vibrazioni sullo sterzo

• si accende la spia dell’Abs

Risposta esatta: ancora la due (ti abbiamo fregato pensavi la tre!).  L'entrata in funzione dell'Abs è facilemente riconoscibile in quando si avvertono delle forti vibrazioni sullo sterzo. Viceversa la spia dell’Abs si accende all’avvio del motore (così come tutte le altre spie presenti sul criscotto) per poi spegnersi una volta effettuato il check. La spia rimane spenta anche durante la frenata assistita. Ergo: se dovesse rimanere accesa successivamente al check iniziale dell’accensione, o accendersi successivamente, significa che l’Abs è in avaria, è meglio quindi procedere subito al controllo in officina per scongiurare rischi e pericoli. 

Quale casa automobilistica montò per la prima volta l'Abs?

• Mercedes
• Toyoya
• Volvo
Risposta esatta: la terza. La nascita del moderno Abs va attribuita alla Volvo che, nel lontano 1974, introdusse questo nuovo sistema nel mercato automobilistico. L’Abs, a partire dal 1978, fu commercializzato poi a livello globale dalla Bosch. Per quanto riguarda il nostro bel paese, la prima automobile italiana dotata di Abs fu, nel 1984, la Lancia Thema. Negli ultimi decenni lo sviluppo dell’Abs e della tecnologia ha comportato una progressiva diminuzione dei costi di produzione tanto che, attualmente, praticamente tutte le vetture, anche le più economiche fino ad arrivare agli scooter, sono dotati di questo fondamentale sistema di frenata assistita. Dal 2004, infatti, l’Abs è equipaggiamento obbligatorio per gli autoveicoli e dal, 2016, per tutti i mezzi di oltre 125 di cilindrata.