Home > Assicurazione auto > Garanzie > Infortuni del conducente

Polizza auto con garanzia Infortuni del conducente

Le garanzie accessorie, pur essendo opzionali a differenza dell’assicurazione RC auto che è obbligatoria, sono molto importanti e rendono completa la tua protezione. Aggiungi la garanzia Infortuni del conducente e #MUOV1TI tranquillo.
Fai subito un preventivo veloce.

Fai un preventivo auto, ti bastano 15 secondi!

345297~|verti-small~|insurance-car-car-side-16~|
AUTO
345297~|verti-small~|insurance-moto-moto-side-16~|
MOTO
345297~|verti-small~|insurance-property-alt-16~|
CASA

Targa non valida! Non hai ancora la targa dell'auto?

Data di nascita non valida

Con Preventivo Verti è sufficiente targa del veicolo e data di nascita del proprietario. I dati consentono a Verti l’acquisizione in via automatica dei dati relativi al veicolo presso la banca dati ANIA, l’Associazione Nazionale delle Imprese Assicuratrici. 15 secondi tempo minimo indicativo per il calcolo del preventivo veloce Verti.

Come funziona e cosa copre la garanzia Infortuni del conducente?

Lo sai che se fai un incidente automobilistico e la colpa è tua, non sei coperto da eventuali danni fisici? Tu che sei alla guida, non sei meno importante dell’auto o della altre persone che viaggiano con te.
Per questo motivo, oltre alla polizza di assicurazione RC Auto, è consigliato aggiungere anche la garanzia accessoria Infortuni del conducente che tutela proprio te, o chiunque si trovi alla guida. La garanzia Infortuni del conducente, infatti, copre gli infortuni che causano la morte o l’invalidità permanente del conducente, avvenuti a seguito della circolazione del veicolo assicurato.

La polizza con garanzia Infortuni del conducente è detraibile?

La spesa relativa alla voce SSN dell’assicurazione auto non è più deducibile dalla dichiarazione dei redditi già a partire dal 2014, tuttavia si possono portare in detrazione le polizze infortunio a favore del conducente solo se risultano come copertura aggiuntiva alla RC Auto obbligatoria per legge. Secondo quanto stabilito dalla Agenzia dalle Entrate, le detrazioni sono possibili a condizione che:

  • il contraente della polizza e assicurato coincidono nella persona del contribuente
  • il contribuente è il contraente della polizza e l’assicurato un suo familiare a carico
  • il contribuente è l’assicurato e il familiare a carico è il contraente
  • il familiare a carico del contribuente è sia il contraente che l’assicurato.

Prima di acquistare la polizza consulta il Set Informativo Auto (lo trovi nella tua area personale my Verti o in fondo a questa pagina) per sapere eventuali franchigie e limiti di indennizzo della garanzia. Dopo l’acquisto della polizza, verifica la scheda di polizza.

#VERTIBLOG