Viaggio in moto con tenda

“L’estate sta finendo” cantavano i Righeira

Viaggio in moto con tenda

per scongiurare l'inevitabile, in fondo anche l'autunno ha il suo perché, ti proponiamo un bel viaggetto mordi e fuggi, magari un week end in sella alla tua moto, la compagnia sceglila tu così come la meta, noi ci limitiamo a darti qualche consiglio per viaggiare in moto in tenda. 

Parola d'ordine: l'essenziale

E qui citiamo anche Marco Mengoni, ma fuori dalla melodia, viaggiare in moto significa rinunciare agli "optional", e una filosofia di vita di concetto , quindi la prima cosa da fare e una bella lista di tutti gli oggetti che vorresti portare e poi spuntarla al contrario: questo non ci sta, questo non mi serve, questo chi se ne frega. Il gioco è semplice: scoprirai di poter fare a meno di un sacco di cose ... ma se sei un motociclista questo lo sai già!

Lascia a casa l'estetica

Una volta deciso cosa non portare, è necessario percorrere una transazione per il tuo viaggio. Anche se è la moto più bella e performante, esteticamente perfetta, è il modo migliore per affrontare il weekend e l'obiettivo è concedersi un bel weekend non fare una sfilata di moda. Quindi: sì al baule posteriore, ma anche alle borse laterali, rigide o morbide, e alla borsa serbatoio.

Oltre al trittico di borse procurati il ​​cosiddetto "ragno", indispensabile per campeggiare in moto. Si tratta di una rete elastica condizionata, assolutamente utile e versatile, poco ingombrante e molto capiente. In più ha il vantaggio di poter essere agganciata una parte della moto e di agganciare oggetti alle sue maglie: praticamente uno sgabuzzino portatile. Il consiglio è quello di stipare dentro il ragno la tenda e la biancheria necessaria per il campeggio.

Cosa è come mettere le cose

E 'arrivato il momento topico: per garantirsi un buon viaggio è indispensabile stipare correttamente il bagaglio. Poche regole su come stipare il bagaglio con gli esserti d'aiuto:

documenti, biglietti, pedaggi, denaro , meglio tenerli nelle tasche della spesa, sarai più comodo a trovarli in caso di necessità

Usa un criterio di importanza : dai meno utili, da posizionare in fondo alle borse, ai più utili, in cima

impermeabilizza tutto con coperture adatte a tenere all'asciutto i tuoi bagagli.

Semplice no?

Ora veniamo al cosa mettere: 

attrezzatura per campeggio: tenda, telo impermeabile, materassino, sacco a pelo e ovviamente picchetti e ... pazienza. Questa attrezzatura è stipatta nel baule, mentre la tenda nel ragno. 

beni personali: abiti, prodotti per l'igiene, medicinali, biancheria e, se sei un iperconnesso, non dimenticare le batterie per i tuoi dispositivi, magari un pannello solare. Tutte queste cose sono difficili da usare, democraticamente se viaggiate in due si potrebbero fare una testa.

Quale tenda scegliere

In caso tu non abbia una tenda, sappi che il mercato offre svariati prodotti non specifici per moto, ma che si può adattare alle tue esigenze. Il consiglio è l' acquisto di una tenda leggera e maneggevole. Ecco qualche esempio: 

Canadese , la più classica delle tende. Ha il vantaggio di essere traspirante, ma è poco capiente rispetto alle dimensioni esterne e laboriosa nel montaggio. Sconsigliata se non hai visto Macgyver da piccolo

Igloo , chiaramente la forma è suggerita dal nome. È il modello più diffuso: ha una base quadrata e un tetto a forma sferica. La struttura portante è per lo più composta da due teli flessibili. E 'molto comoda da montare, in quanto è automontante, ma pecca un po' in abitabilità

Tunnel , una parità di dimensioni sono le più belle e leggere. Non sono però autoportanti quindi vanno picchettate.

La Terra non è piatta...    

... .cheche ne dicano alcuni; nondimeno quando pianti la tua tenda è necessario seguire qualche piccolo accorgimento: 

scegli un terreno più piano possibile per evitare di avere un eccesso di sangue alla testa o, al contrario, con un fastidioso formicolio ai piedi

scegli una zona in ombra nelle prime ore della mattina per evitare di scappare dalla tenda per eccesso di afa

pianta bene i picchetti: può sembrare banale, ma se vuoi volarti la tenda ne potremmo chiedere

Dopo tutto questo "sbattimento" puoi goderti il ​​tuo meritato riposo. Ultimo consiglio: salva un po 'di pazienza per ripiegare la tenda e ri-stipare tutto il bagaglio nelle tue borse da moto. Buon viaggio!