Comportamenti virtuosi per risparmiare sulle bollette

Lo sapete che economia fa rima con ecologia? Ecco qualche consiglio green per e rispettare l’ambiente.

Comportamenti virtuosi per risparmiare sulle bollette

Lo sapete che economia fa rima con ecologia? Ecco qualche consiglio green per risparmiare sulle bollette e rispettare l’ambiente. 

Gestione oculata dell’illuminazione

Siate onesti: quanti di voi, per pigrizia e noncuranza, lasciano le luci accese anche quando non servono? Tenere illuminata una stanza dove non c’è nessuno o dove non è necessario rappresenta uno spreco di energia da evitare. Circa il 12% dell’energia elettrica consumata da una famiglia deriva dall’impianto d’illuminazione, quindi, una gestione oculata delle luci vi permetterà di risparmiare sulla bolletta. A tal fine scegliete lampade a risparmio energetico: è vero che sono più costose rispetto alle normali lampadine, ma hanno una durata di gran lunga maggiore e un consumo decisamente minore. Mai come questo caso vale il detto “chi più spende meno spende”.

Attenzione allo stand by

Per quanto possa sembrare irrisorio, la funzione stand by comporta il consumo di energia elettrica. Provate a fare un rapido calcolo di tutti gli elettrodomestici e apparecchi con funzione stand by che avete in casa. Televisione, radio, pc, stereo, lavatrice, lavastoviglie… e chi più ne ha più ne metta. Con tutte le apparecchiature che abbiamo in casa a volte si fa fatica a compilare questa lista. Chiaramente non vi stiamo dicendo di utilizzare tutto il tempo che avete per dar la caccia alle lucine dello stand by, ma installare delle prese a muro con interruttore, o più semplicemente le cosiddette “ciabatte” dotate di interruttore luminoso, potrebbe aiutarvi a risparmiare, senza dover necessariamente correre dietro a tutte le lucine come foste Pollicino 2.0.

Non va sottovalutato, inoltre, un altro fattore importante: gli apparecchi elettronici continuamente connessi alla rete elettrica sono soggetti a sbalzi di tensione dovuti, per esempio dai fulmini durante i temporali e a un’usura della scheda di alimentazione interna all’apparecchio, costantemente soggetta al calore dato dall’allacciamento elettrico. 

L’acqua un bene prezioso

Last but not least: l’acqua. Non a caso è definita come l’oro blu: l’acqua è un bene prezioso e di inestimabile valore per noi e per il nostro pianeta. Usarla in maniera oculata è un dovere di tutti, quindi: chiudete il rubinetto quando vi lavate i denti, evitate il flusso continuo dal rubinetto quando sciacquate le stoviglie, prediligete docce veloci a lunghi bagni con la vasca stracolma di acqua e bagnoschiuma.

In fondo non sono necessari grandi sforzi per risparmiare sulle bollette. Inoltre, con un po’ di consapevolezza in più, anche l’ambiente ci ringrazierà!