Le auto più famose del cinema e della TV

Anche le auto, a modo loro, hanno segnato la storia del cinema: a volte come protagoniste, a volte spalle o semplici comparse.

Le auto piu famose del cinema e della TV

Le automobili hanno costellato numerose pellicole, creando un rapporto tra il mondo dell’auto e il mondo cinematografico che dura tuttora. 

Sei un esperto di cinema? Ti mettiamo alla prova con questo semplice test.

Come si chiamava la famosa auto del ragionier Fantozzi?Nerina

  • Nerina
  • Bianchina
  • #rainbow

Risposta esatta: la Bianchina. Prodotta dall’Autobianchi dal 1957 al 1969 era stata concepita come una sorta di versione di lusso della più popolare 500. Ebbe talmente successo tra il pubblico che, nonostante costasse più della 500, nei primi mesi di vendita ottenne risultati maggiori, soprattutto tra gli automobilisti meneghini. Diciamo che fu l’auto antesignana del Milanese imbruttito.

Quale particolarità caratterizzava la DeLorean DMC - 12?

  • Fu la prima auto con 4 portiere
  • Montava portiere ad ali di gabbiamo
  • Non aveva portiere

Risposta esatta: montava portiere ad ali di gabbiano. Realizzata dalla DeLorean Motor dal 1981 al 1983 questo modello d’auto si caratterizzava per il suo design futurista, a partire dalle tipiche portiere ad ali di gabbiano e dalla carrozzeria in acciaio inossidabile non verniciato. Non a caso fu la protagonista, insieme a Marty e Doc, della trilogia “Ritorno al futuro”. Una curiosità? La carrozzeria della DMC – 12 fu disegnata da Giorgetto Giugiaro e riprendeva, nello stile, il design dell’Alfa Romeo Iguana.

Chi era Herbie?

  • Un cugino di Barbie
  • Un maggiolino
  • Una topolino

Risposta esatta: un maggiolino, o meglio “il” Maggiolino più famoso del mondo. Resa famosa dal celebre film di Walt Disney, prodotto nel 1968, il Maggiolino è una delle auto tedesche più conosciute al mondo. Prodotta su volere di Adolf Hitler che, in un discorso del 1934, rese nota la sua volontà di mettere in commercio un auto per tutti, convinto che l’auto non dovesse essere un privilegio, fu il primo modello in assoluto della Volkswagen.

Quale fu l’auto protagonista de “Il laureato”?

  • Alfa Romeo Spider
  • Porsche 912
  • Un’auto molto istruita

Risposta esatta: Alfa Romeo Spider. Detta anche Duetto venne prodotta dall’Alfa Romeo tra il 1966 e il 1994. Si tratta di uno dei modelli più noti e longevi dell’Alfa che, in 28 anni, produsse ben 4 serie successive della Spider. Il design si deve a Pininfarina e la notorietà, a livello internazionale, soprattutto al film “il laureato” uscito nelle sale nel 1967. Da allora la Duetto divenne una sorta di star del cinema: fu infatti utilizzata come auto di scena in circa 300 opere del piccolo e grande schermo.

Una curiosità: per promuovere il prodotto in America venne organizzata una crociera da Genova a New York, con tappa a Cannes per il prestigioso festival cinematografico. Invitati circa 1300 personaggi del jet set del mondo della moda, dello spettacolo e dello sport. Sulla nave furono imbarcate tre Duetto, una verde, una bianca e una rossa, e fu indetta una lotteria tra gli ospiti per una di queste auto: la vincitrice fu una top model dell’epoca, Heidi Gover.

Cosa ti fa venire in mente la Dodge Charger R7T?

  • La cugina Daisy
  • Cricchetto
  • James Bond
Risposta esatta: Daisy, la cugina di Bo e Luke, di Hazzard, serie televisiva statunitense trasmessa per la prima volta nel 1979 sulla CBS e poi arrivata anche in Italia. La Dodge Charger R7T era, di fatto il Generale Lee, protagonista insieme ai cugini Duke di rocambolesche avventure. Il Generale Lee Si trattava era un modello decisamente personalizzato, infatti si differenziava dalle altre Dodge per alcune caratteristiche note ai nostalgici degli anni Ottanta: verniciatura arancione con bandiera confederata sul tetto, portiere saldate, assenza di finestrini e, come clacson, le prime note dell’inno degli Stati Confederati d’America.