Bambini sicuri in casa, una guida per i genitori

Nessun posto è bello come casa mia” diceva Dorothy nel Mago di Oz, e questo può essere vero, ma hai mai pensato a quante insidie si nascondono dentro le mura domestiche, specie per i bambini? 

Bambini sicuri in casa

Probabilmente se sei genitore avrai anche già sperimentato quanto la casa possa essere pericolosa per i bambini. Spigoli, tavolini in vetro, pavimenti appena lucidati, soprammobili, fili della corrente e chi più ne ha più ne metta.

Al grido di “non toccare”, “non saltare”, “stai attento”, “non salire”, “non tirare” molti genitori tentano, a volte inutilmente, di proteggere i propri figli da possibili incidenti domestici. 

Come organizzare la casa affinché possa essere a misura di bambino? Non occorre stravolgere completamente l’arredo e lo stile, spesso sono sufficienti piccoli accorgimenti per rendere la casa più comoda e sicura. Non dovrai ricreare un piccolo asilo in salotto e nemmeno abbassare altezza gnomo i sanitari del bagno: per la sicurezza dei bambini in casa basta seguire poche semplici regole.


Ecco qualche utile consiglio per vivere serenamente i tuoi momenti in casa con i bambini.

Sicurezza bambini in cucina

• tieni il più possibile lontano i bambini dai fornelli; pentole e padelle col manico rivolto internamente e, se puoi, privilegia i fuochi più vicini alla parete.

detersivi e sostanze tossiche e infiammabili fuori dalla portata dei bambini, meglio se riposti in sicurezza nei pensili in alto.

Non lasciare i bambini soli a tavola: non è educato e non è sicuro.

Bambini in bagno

• anche in bagno detersivi e sostanze tossiche fuori dalla portata dei bambini; stesso discorso vale per i medicinali.

• attenzione alle prese di corrente; in bagno è, infatti, più facile che i bambini abbiano mani e piedi bagnati.

• quando il bambino fa il bagno è vietato accendere qualunque elettrodomestico, per esempio il phon, vicino alla vasca: a dirla tutta questo vale anche quando il bagno lo sta facendo tua moglie o tuo marito.

• Procurati un rialzo che permetta a tuo figlio di accedere agevolmente ai sanitari.

In salotto in tranquillità

• procurati un tavolo e delle sedie adatte all'altezza dei bambini, affinché non si corra il rischio di vederli in bilico su sedie eccessivamente alte.

attenzione a soprammobili pesanti e fragili, soprattutto se sono appoggiati a centrini e pizzi che potrebbero essere una presa appetibile per i bambini più piccoli.

àncora bene i mobili e, soprattutto, la tua amata televisione hd ultimo modello super sottile, a beneficio della salute dei tuoi figli e del tuo stato emotivo.

Lavori domestici

• se puoi stira quando i bambini sono a letto e, comunque, non lasciare mai il ferro da stiro incustodito.

rinuncia al pavimento lucido a tutti i costi; la scivolata è dietro l’angolo e potrebbe succedere anche a te.

• no alle ciabatte a tutti i costi, credimi è una battaglia persa in partenza; munisciti di calze antiscivolo più pratiche e gestibili.


Ma soprattutto: lascia perdere l’ordine e la pulizia, ogni tanto una sana lotta coi cuscini coi tuoi figli è decisamente più divertente e liberatoria. Nessun posto è bello come casa tua!